martedì 20 luglio 2010

Progetto "Donatori di Piante" - Recupero dei giardini in Piazza Donatori del Sangue in Velletri


COSA
Spazio Pubblico propone, progetta e realizza insieme alla "Rete per i Beni Comuni di Velletri", "La Spinosa per l'Ambiente", "Velletri a 5 Stelle", "Comitato per l'Acqua Pubblica - Velletri" , "R/E" e "BSA", un restyiling dei giardini di Piazza Donatori del Sangue, volto al recupero di una delle terrazze panoramiche più belle della Città di Velletri;
COME
Attraverso la partecipazione di Volontari, che abbiano voglia di impegnarsi attivamente ed in prima persona per il miglioramento della propria città, senza delegare a nessuno le proprie buone intenzioni.
Attraverso la collaborazione con le istituzioni e con i rappresentanti delle istituzioni che condividano con Spazio Pubblico la volontà di recuperare dei giardini pubblici con la minima spesa per la comunità intera.
Attraverso la sponsorizzazione di aziende locali che forniscano parte dei materiali,per una più reale corrispondenza fra sponsor e comunità che usufruisce della sponsorizzazione; il ritorno sarà garantito dall'essere rappresntati dai propri prodotti e non solo da uno slogan.
PERCHE'
I giardini di Piazza donatori del sangue permettono al visitatore di godere di un panorama vasto sui monti Lepini, una delle poche visuali quasi completamente sgombre dalle costruzioni civili ed industriali del territorio di Velletri; la realizzazione di una siepe di Alloro permette di "incorniciare " il panorama sottraendo alla vista i tetti degli edifici sottostanti. La realizzazione di un aiuola tramite il riuso di Lattine di alluminio e luci ad energia solare introduce alla cittadinanza l'importante tematica della ecosostenibilità. L'utlizzo di piante povere, aromatiche ed odorose quali l'alloro, il rosmarino, la lavanda, la menta romana e la malva rende più stretto il contatto con il territorio e comunica la possibilità di coniugare economicità, bellezza ed utilità.

I costi sostenuti, i progetti e gli sponsor saranno riassunti su apposite targhette realizzate da Spazio Pubblico ed esposte in loco per testimoniare l'assoluta trasparenza e la validità dell'operazione di recupero.

L'evento è previsto per la mattinata di giovedì 5 agosto 2010.

1 commento:

bisonteloquace@hotmail.it ha detto...

la lettera protocollata è disponibile su fb. aggiungetela
R/Esistenza